Papa Francesco: il vero digiuno? Umiltà, coerenza e stili di vita

Papa Francesco ha invitato a non “truccare” una pratica virtuosa come quella della penitenza. Il vero digiuno? Non si tratta solo di “scelte alimentari”, ma di stili di vita per i quali si deve avere l’«umiltà» e la «coerenza» di riconoscere e correggere i propri peccati. Questo l’invito espresso dal Pontefice all’inizio del cammino quaresimale, durante la messa celebrata a Santa Marta venerdì 16 febbraio. «Digiuno davanti a Dio, digiuno

Nel Majorana di Pozzuoli, il ricordo degli orrori dell'Olocausto, con Loredana De Vita

Il 7 febbraio, nel Liceo Ettore Majorana di Pozzuoli, si è svolta una conferenza per “ri-cor-dare” gli orrori dell’Olocausto, con un’analisi legata all’attualità (su tematiche immigrazione, omofobia, bullismo e violenza). Gli studenti hanno letto testi di autori ebrei, realizzato cartelloni, plastici (nella foto). L’incontro, moderato dal dirigente scolastico Anna Maria Fazzari, ha visto la partecipazione della scrittrice Loredana De Vita. Riportiamo qui di seguito il resoconto dell’evento:   “Olocausto, dignità

In migliaia a Monterusciello in marcia contro la camorra e tutte le illegalità

“Tutti insieme contro ogni violenza”: lo slogan che ha aperto questa mattina la Marcia per la Legalità ha sintetizzato bene la mattinata che ha vissuto Monterusciello. Migliaia di studenti e cittadini assieme per dire che “in questa città non c’è posto per la camorra” e la comunità puteolana è contro ogni forma di illegalità. L’iniziativa degli studenti di Pozzuoli ha coinvolto tutti, amministratori, parrocchie, associazioni, organizzazioni sindacali, forze politiche, comitati

Presentato al MANN il nuovo libro di Maurizio De Giovanni "Souvenir. Per i bastardi di Pizzofalcone"

Nella splendida cornice del Museo Archeologico Nazionale, venerdi 16 febbraio, lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni  ha presentato il suo nuovo libro dal titolo “Souvenir. Per i bastardi di Pizzofalcone”, un coinvolgente  intrigo noir, sospeso malinconicamente tra presente e passato, la cui trama nasce e si sviluppa da una sola notte d’amore. Evento voluto dal direttore Paolo Giulierini, a dimostrazione del costante dialogo che il MANN –  dai ritrovati fasti

Incontro sul tema "Divulgare la Parola di Dio nell'Economia" nel Politecnico a Napoli

Lunedì 19 febbraio, alle ore 18, nell’aula Scipione Bobbio, nel Politecnico in Piazzale Tecchio a Napoli, si svolgerà l’incontro con il professor Leonardo Becchetti, dell’Università Tor Vergata. L’evento, presieduto dal vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella, costituisce il primo di tre incontri organizzati dalla Diocesi di Pozzuoli sul tema “Che cosa cerchiamo? Essere Cristiani e divulgare la Parola di Dio nell’Economia nella Politica e nella Società”. L’obiettivo degli organizzatori è

Il Comune di Pozzuoli prosegue l'erogazione di farmaci gratuiti per i cittadini indigenti

L’Amministrazione comunale di Pozzuoli, guidata dal sindaco Vincenzo Figliolia, ha deliberato il proseguimento dell’erogazione di farmaci gratuiti di fascia C per i cittadini indigenti. Come scritto nel comunicato stampa. il Comune di Pozzuoli continuerà ad erogare farmaci gratuiti di fascia C ai cittadini indigenti che lo richiederanno, utilizzando i fondi ricavati dal cinque per mille, come previsto dalla delibera approvata dalla giunta municipale, su proposta del sindaco, che stabilisce i

Riconoscimento per il Gridas di Scampìa, l'opera artistica dichiarata di "interesse culturale"

La Giunta Comunale di Napoli ha approvato, su proposta degli Assessori al Patrimonio,  Borriello, e alla Cultura,  Daniele, la delibera per l’individuazione, quale bene comune immateriale, della complessiva opera artistica e sociale del maestro Felice Pignataro, fondatore ed animatore del Gruppo GRIDAS (Gruppo risvegliati dal Sonno) e, quale bene comune materiale, della sede del GRIDAS, attualmente di proprietà dell’Istituto Autonomo Case Popolari. Con la delibera si dà avvio al procedimento

Dal Laboratorio diocesano per il Bene Comune, un richiamo per la salvaguardia e la difesa del Creato

Il Laboratorio diocesano per il Bene Comune prosegue nella campagna di sensibilizzazione per la difesa e la salvaguardia del Creato, affinché ci sia davvero un’assunzione di responsabilità da parte della politica ma anche di ogni cittadino, per essere “custodi amorevoli della casa comune” e non solo severi ma distaccati guardiani. Questo il tema che ha caratterizzato la serie di incontri e dibattiti organizzati dalla Conferenza episcopale della Campania (l’ultimo si