Spesa sospesa a Fuorigrotta. Iniziativa interparrocchiale in risposta all’appello del Papa: ora è il “tempo delle scelte”

Papa Francesco in una Piazza San Pietro completamente vuota ha emozionato il mondo pregando per la fine della pandemia. Un evento vissuto ieri, venerdì 27 marzo, che non ha precedenti nella storia. Da giorni il pontefice ha invitato a non lasciare soli i più bisognosi e ieri ha ribadito la necessità di attivare nuove forme di solidarietà. E a Fuorigrotta parte il “Carrello sospeso”. Il punto vendita Decò in Via

Scarica il pdf di Segni dei Tempi. Sfoglia il giornale di aprile 2020

Scarica il pdf di Segni dei Tempi e sfoglia il giornale di aprile. In questo numero: La grande paura e il messaggio della Pasqua (Pino Natale) La Fede al tempo della pandemia, la Lettera del Vescovo Pascarella (Carlo Lettieri) C’è bisogno di buona informazione, il decalogo del giornalista (Franco Maresca) Il dispensario farmaceutico della Caritas Diocesana, sospeso per il coronavirus (Ciro Biondi) Pianura, a giugno le reliquie di Padre Pio

Rispondiamo alla pandemia con l’universalità della preghiera. Tutti insieme, uniti virtualmente

Papa Francesco indica per venerdì 27 marzo, alle ore 18, un momento di preghiera da lui presieduto, che si concluderà con la speciale benedizione Urbi et Orbi sul sagrato di San Pietro, in una piazza che sarà ovviamente vuota. La preghiera globale sarà trasmessa in streaming e sarà concessa l’indulgenza plenaria. «Alla pandemia del virus – afferma Bergoglio – vogliamo rispondere con l’universalità della preghiera, della compassione, della tenerezza. Facciamo

La “Spesa sospesa” riparte da Soccavo per aiutare famiglie bisognose, nel rispetto della tradizione partenopea

Dal “caffè sospeso” alla “spesa sospesa”. I cittadini di Soccavo, zona occidentale di Napoli, hanno risposto all’invito fatto dalla parrocchia Santi Apostoli Pietro e Paolo, guidata da don Vincenzo Cimarelli. Nei supermercati è possibile lasciare generi alimentari “sospesi”, che verranno donati a persone bisognose del quartiere. Si trasforma una tradizione partenopea, che aveva avuto un periodo di declino ma è stata rilanciata negli ultimi anni, secondo la quale un cliente

Domenica 22 marzo, ore 12, santa messa in diretta celebrata dal vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella

Domenica 22 marzo, alle ore 12, il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella, celebra la santa Messa nella Chiesa del Santissimo Corpo di Cristo (Coretto) al Rione Terra di Pozzuoli. La celebrazione eucaristica sarà trasmessa in diretta da Tv Campi Flegrei e condivisa da Campi Flegrei News. 📺 SU CAMPI FLEGREI CANALE 555 e 877 DGT 💻 SU STREAMING WWW.TVCAMPIFLEGREI.IT E SU WWW.CAMPIFLEGREINEWS.IT 📱   LIVE FACEBOOK SULLA PAGINA “CAMPI FLEGREI”

A Fuorigrotta prosegue la distribuzione dei pasti ai senza fissa dimora, con un sorriso dietro le mascherine

Prosegue la distribuzione dei pasti per i senza fissa dimora a Fuorigrotta, soprattutto nella zona antistante la stazione della metropolitana a Piazzale Tecchio. In questa fase critica di restrizioni per contenere l’espansione del Covid-19, l’attenzione ai disagiati nella zona occidentale del comune di Napoli è stata addirittura potenziata da parte di volontari provenienti dalla parrocchia S. Maria Immacolata. Il gruppo normalmente si reca nella piazza tutti i giovedì. Attualmente sono

Monsignor Pascarella: sii anche tu una goccia di acqua pulita, ognuno deve essere in prima fila nella lotta alla povertà

L’articolo del vescovo, monsignor Gennaro Pascarella, è stato pubblicato sul giornale Segni dei Tempi di marzo, distribuito ad inizio mese. Lo riproponiamo oggi sul sito per l’attualità dell’appello alla solidarietà. Il nostro giornale “Segni dei tempi” si pone con occhi di speranza di fronte agli eventi, anche drammatici, della storia e, prima ancora, guarda tutta la realtà, non accentuando solo quella negativa. Un detto popolare recita che “il bene non

Il presidente della Cei ai sacerdoti, “state dando buon esempio restando a casa”

Lettera aperta a tutti i sacerdoti diocesani e religiosi della Chiesa di Dio che è in Italia, da parte del presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti. «State donando un esempio autentico di solidarietà con tutti, restando in casa e rinunciando con grande sacrificio a tante iniziative che scandiscono la nostra vita e caratterizzano il nostro ministero. È un atto di carità e rispetto verso il prossimo nella ricerca sincera di

Papa Francesco, una preghiera speciale per famiglie con bimbi e persone in disabilità

«Oggi vorrei chiedere una speciale preghiera per le famiglie, famiglie che da un giorno all’altro si trovano con i bambini a casa perché le scuole sono chiuse per sicurezza e devono gestire una situazione difficile e gestirla bene, con pace e anche con gioia. In modo speciale penso alle famiglie con qualche persona in disabilità. I centri di accoglienza diurni per le persone con disabilità sono chiusi e la persona

La fede al tempo della pandemia. Pubblicata la Lettera pastorale del vescovo Pascarella alla Chiesa di Pozzuoli

Pubblicata sul sito della diocesi la lettera pastorale del vescovo, monsignor Gennaro Pascarella, alla Chiesa di Pozzuoli (sacerdoti, diaconi, religiose, religiosi, fedeli laici). È una lettera speciale per la Quaresima nella quale il vescovo – nel «condividere la paura, l’angoscia, la preoccupazione per questo tempo di afflizione, provocato dal diffondersi a macchia d’olio del coronavirus nella nostra nazione» – lancia un messaggio di speranza alla comunità tutta, chiedendo fiducia, corresponsabilità