diocesi di pozzuoli

Il pellegrinaggio dei giovani della Diocesi di Pozzuoli in Terra Santa dal 7 agosto, con Cristo "pietre vive"

Da mercoledì 7 a mercoledì 14 agosto un gruppo di 41 giovani della nostra diocesi partirà per un pellegrinaggio in Terra Santa. L’evento si inserisce nel calendario dell’Ufficio diocesano per la pastorale giovanile, guidato da don Mario Russo. Un nuovo interessante itinerario viene proposto ai giovani… un viaggio intenso, ricco di cultura e soprattutto di preghiera, nei luoghi più significativi della vita di Gesù, dalla Sua nascita alla Resurrezione, dalla

Incontro residenziale estivo sul tema “Il Diacono e l’Eucaristia”, con il vescovo Gennaro Pascarella

Anche quest’anno si è svolto l’incontro residenziale estivo dei diaconi permanenti, insieme al vescovo monsignor Gennaro Pascarella e al delegato responsabile, don Franco Bartolino. Un appuntamento nel quale ormai da diversi anni si raggiunge un clima di sincera cordialità e affettuosa familiarità, sostenuti da un forte desiderio di “fare comunione” e di sentirsi “uniti come fratelli in Cristo, senza distinzione di ruoli e compiti”. Familiarità favorita dalla presenza quasi completa

La "Bellezza della vita". Il tema educativo del progetto della Pastorale scolastica si basa sulla condivisione

Alcune brevi riflessioni, forse scollegate tra loro, e forse no. La prima scaturisce dalla mia passione per Simone Weil. Di origine ebraica, fu insegnante, filosofa, operaia, anarchica e mistica. E, secondo san Paolo VI, degna di essere proclamata santa se solo fosse stata battezzata (in realtà, solo da una decina di anni si è scoperto che due ore prima di morire, nel 1943, chiese il battesimo). Ho letto quasi tutta

Coro Gospel Eyael e Coro Città di Pozzuoli nella Basilica Cattedrale San Procolo martire

Il ciclo di concerti di musiche natalizie organizzati nella Basilica Cattedrale San Procolo martire a Pozzuoli, si è concluso il 5 gennaio con il Coro Gospel Eyael e il Coro Città di Pozzuoli, diretto dal Maestro Enrica Di Martino, fondatrice della Campi Flegrei Accademy. La manifestazione, è stata organizzata in sinergia con l’Ufficio diocesano per la Musica Sacra, guidato da don Giovanni Varriale. Presenti il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella e l’assessore

Con il vescovo la Giornata Mondiale dei Poveri nella mensa a Licola, terra di frontiera e di volontariato

Oltre la povertà materiale, con essa c’è soprattutto la solitudine. Alla luce di questa considerazione, il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella ha proposto di vivere la Giornata Mondiale dei Poveri di domenica 19 novembre, in una delle zone maggiormente abbandonate della diocesi, ritrovandosi nella parrocchia San Massimo martire e Santa Maria Goretti a Licola. Dopo la Messa – concelebrata con il parroco don Giuseppe Guida e il direttore della

Avvenire dedica una pagina speciale alla Diocesi di Pozzuoli

Avvenire pubblica ogni anno un numero Speciale sulla vita delle diocesi della Campania. Nella pagina dedicata alla diocesi flegrea, in edicola domenica 12 novembre, viene dato spazio alle riflessioni emerse nel recente convegno ecclesiale diocesano, sul tema “Coscienza e stile sinodali della Chiesa di Pozzuoli. A 10 anni dalla conclusione dell’VIII Sinodo diocesano”. Nella pagina, in particolare sono riportati articoli legati ai prossimi appuntamenti in vista della Giornata Mondiale dei

Giornata Mondiale dei poveri, domenica 19 novembre. Le riflessioni della Delegazione Caritas Campania

Nel mese di novembre 2016, l’associazione francese “Lazare” ha organizzato a Roma il Giubileo dei poveri (con 6000 partecipanti provenienti da 22 Paesi del mondo). Durante l’incontro con questa associazione – i cui appartenenti, da anni, condividono le proprie abitazioni con i clochard -, Papa Francesco ha avuto l’idea di istituire la “Giornata Mondiale dei Poveri”, quale segno concreto di eredità dell’Anno Giubilare della Misericordia. Così, a giugno del 2017,

Veglia missionaria diocesana, il vescovo di Pozzuoli dona una spiga colorata con i colori dei cinque continenti

L’annuale veglia per le missioni si è tenuta a Monte di Procida, nella chiesa San Giuseppe e Madonna di Loreto, guidata dal parroco don Pasquale Floriano Mancuso, direttore dell’Ufficio missionario diocesano. Nell’occasione, il vescovo, monsignor Gennaro Pascarella, ha consegnato il mandato missionario a tutti i presenti, distribuendo delle spighe colorate con i colori dei cinque continenti, segno della messe abbondante, tema principale del momento di preghiera. Gesù, infatti, afferma che