Dal 7 al 10 ottobre 2016 la XXX edizione di Futuro Remoto a Napoli

Da venerdì 7 a lunedì 10 ottobre, in Piazza del Plebiscito a Napoli, si terrà la XXX edizione di Futuro Remoto. Promossa dalla Fondazione IDIS – Città della Scienza, dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e dall’Ufficio Scolastico Regionale, in collaborazione con diverse istituzioni e realtà del mondo universitario e scientifico regionale, dopo il successo dell’ultima edizione  – che ha registrato più di 150.000 visitatori –  la manifestazione intendere riaffermarsi

Con Malazè la prima edizione del Salone dei vini "a piede franco" nei Campi Flegrei

  Grande successo della prima edizione del Salone dei vini “a piede franco”, realizzata nell’ambito dell’undicesima edizione di Malazè, la manifestazione enoarcheogastronomica che ha coinvolto in lungo ed in largo i Campi Flegrei a settembre. Ma specifichiamo cosa sono i “vini a piede franco”. Si definiscono “a piede americano” tutti quei vini provenienti da vigne innestate su radici americane in seguito ad una terribile malattia che si diffuse con violenza

XXXIII edizione del Premio Capri San Michele, cerimonia di assegnazione sabato 24 settembre

Il Premio Capri San Michele, nato nella chiesa monumentale di San Michele di Anacapri (nella foto interno della chiesa), giunto alla XXXIII edizione, è considerato uno dei punti di riferimento della cultura italiana. Le opere vincitrici: “Dio o niente”, edizioni Cantagalli, del cardinale delle Guinea Robert Sarah è l’opera vincitrice della XXXIII edizione. A “Cittadini di Galilea” di Luigi Alici, Mansueto Bianchi e Matteo Truffelli è stato assegnato il Premio

"Scuola e Volontariato” del CSV Napoli, le associazioni possono aderire entro il 21 ottobre

Anche per l’annualità 2016/2017, il Csv di Napoli rilancia il Progetto “Scuola e Volontariato” rivolto alle associazioni di volontariato di Napoli e provincia. L’iniziativa si rivolge ad un gruppo di 25-30 studenti motivati a conoscere e ad avvicinarsi al mondo del volontariato. Obiettivo del progetto, infatti, è quello di sensibilizzare i giovani sul tema, incentivando la loro disponibilità ad entrare in contatto ed impegnarsi in associazioni che si occupano di

A Vico Equense il 27 settembre incontro verso la Fiera dei Beni Comuni

Martedì 27 settembre, dalle ore 16.30, nella Sala Consiliare Comunale a Vico Equense (Corso Filangieri, 98), si terrà il terzo appuntamento dei “Laboratori Beni Comuni”. “Cittadini e amministrazioni pubbliche, quale patto possibile per un’amministrazione condivisa?“, questo è il titolo dell’incontro che vuole essere occasione di riflessione sulla possibilità di una governance condivisa e partecipata che possa rafforzare i legami di comunità e rispondere in maniera adeguata ai bisogni del territorio.

Convegno Ucsi a Napoli sui discorsi alla città e il magistero sociale del Cardinale Sepe

Mercoledì 14 settembre, alle ore 11, nella chiesa Donnaregina Vecchia in Largo Donnaregina,1 a Napoli, si svolgerà il convegno “LA PASSIONE PER NAPOLI. I discorsi alla Città e il magistero sociale del Cardinale Crescenzio Sepe”. L’evento è promosso dall’Ucsi Campania e dalla Diocesi di Napoli in occasione della festa onomastica dell’arcivescovo Metropolita di Napoli. Dopo l’introduzione di don Tonino Palmese, assistente ecclesiastico dell’Ucsi Campania e vicario episcopale per il settore della carità, giustizia e

Oltre il visibile, mostra sui Campi Flegrei nel Museo archeologico nazionale di Napoli

I Campi Flegrei “ospiti” al Museo Archeologico Nazionale di Napoli con la Mostra “Oltre il Visibile”. Un esempio di come la tecnologia possa essere applicata alla fruizione dei musei. La mostra è curata dalla professoressa Rossana Valenti del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università “Federico II” di Napoli e realizzata nell’ambito del progetto di ricerca Snecs (Social Network delle Entità dei Centri Storici) coordinato dal Databenc (Distretto di Alta Tecnologia per

Olivetti e l’amicizia tra Nord e Sud: nell'area flegrea la fabbrica dei sogni

  L’esperienza di Adriano Olivetti a Pozzuoli resta ancora viva: l’imprenditore piemontese fu l’unico che nell’immediato dopoguerra ebbe la sensibilità  di credere che, per ridurre la forbice tra Nord e Sud, fosse necessario dare un contributo alla trasformazione industriale del Mezzogiorno, attraverso il coinvolgimento in un discorso di produzione che allora rappresentava l’eccellenza italiana nel mondo. Un idea, quella di Olivetti, che restò sempre molto lontana dalle posizioni dei vari

Acerra, dall’8 al 10 settembre il convegno diocesano, presieduto da monsignor Di Donna

Giovedì 8 settembre, alle ore 17, nella Cattedrale, il vescovo, monsignor Nunzio Galantino, aprirà il trentaseiesimo convegno ecclesiale della diocesi di Acerra. Il Segretario generale della Conferenza episcopale italiana avrà modo di conoscere il «cammino di formazione permanente» avviato dalla Chiesa di Acerra sulla base degli Orientamenti pastorali pluriennali “Riscaldare il cuore” che il vescovo Antonio Di Donna ha consegnato alla diocesi nel 2014 – a meno di un anno

Al filosofo Masullo il Premio “La Ginestra”, serata finale lunedì 12 settembre a Torre del Greco

«Questo premio mi onora. Ringrazio di cuore il comitato scientifico per aver pensato a me. Non essendo mai stato uno specialista del pensiero di Giacomo Leopardi, non nascondo una certa sorpresa». Così il filosofo Aldo Masullo, vincitore del Premio nazionale letterario “La Ginestra assegnato annualmente a personalità della cultura, del teatro e dello spettacolo che si siano distinte nello studio, nell’approfondimento, nella divulgazione del pensiero e dell’opera di Giacomo Leopardi. «Al liceo