Pellegrinaggio in Terra Santa dal 28 aprile al 2 maggio, dove è nato, morto e risorto Gesù

La Terra Santa non è una meta come tutte le altre. Ha un particolare significato spirituale per cristiani, ebrei e musulmani. È la terra in cui è nato, morto e risorto Gesù Cristo; resa “santa” anche dalla nascita e dallo sviluppo delle prime comunità cristiane.

In essa si trovano le principali città legate alla vita di Gesù: Betlemme, Gerusalemme e Nazaret; scenario di significativi eventi narrati nell’Antico Testamento, come il Monte Sinai, dove Mosè ricevette le Tavole della Legge.

Per ripercorrere le strade solcate da Cristo, la parrocchia Gesù Divino Maestro di Quarto organizza il pellegrinaggio da sabato 28 aprile a mercoledì 2 maggio.

L’importo, 900 euro, comprende anche il bus da Quarto a Roma.

Per info e prenotazioni (entro domenica 18 marzo): don Genny Guardascione cell. 3470083269 – tel. 0818768526.