Terremoto

Terremoto ad Ischia, il cardinale Sepe esprime la vicinanza della Chiesa in Campania, la Caritas si attiva

“Sento di esprimere, quale vescovo e presidente della Conferenza Episcopale Campana, tutto il dolore e la totale vicinanza dei confratelli Vescovi e delle comunità diocesane di tutta la Campania alla diocesi consorella, ai cittadini e ai villeggianti dell’Isola d’Ischia”. Lo dichiara il Cardinale Crescenzio Sepe, il quale, appresa la triste e angosciante notizia dell’evento sismico che ha colpito il territorio ischitano e particolarmente l’area di Casamicciola, si è raccolto in

Bradisismo: l’Iliade funesta, Godzilla e le bufale

Dallo scorso mese di marzo Segni dei Tempi ha promosso una campagna di informazione sui rischi dell’allarmismo sul tema bradisismo nei Campi Flegrei. Dilagano, infatti, sul web, ma anche su testate di rilievo nazionale, notizie a dir poco tendenziose, spesso da parte di non addetti ai lavori che scrivono senza essere suffragati da dati scientifici. Dopo gli articoli pubblicati a marzo e aprile, anche il numero di maggio di sdt

Domenica 18 settembre colletta per l’emergenza terremoto nel Centro Italia

Riportiamo la lettera del vescovo di Pozzuoli monsignor Gennaro Pascarella ai parroci e ai fedeli della Diocesi di Pozzuoli Carissimi fratelli, carissime sorrelle, Ancora una volta la forza devastante di un terribile sisma ha sconvolto l’Italia centrale, ci sono stati molti morti e tantissimi feriti, interi paesi sono andati distrutti, anche chi non ha subito danni fisici si trova nella drammatica situazione di aver perso tutto, la casa, gli oggetti

Invito alla preghiera per le popolazioni colpite dal terremoto

Anche la Diocesi di Pozzuoli si unisce in preghiera per le popolazioni colpite dal terremoto, raccogliendo l’appello di Papa Francesco: «Dinanzi alla notizia del terremoto che ha colpito il centro d’Italia – ha detto il Pontefice stamattina -, devastando intere zone e lasciando morti e feriti, non posso non esprimere il mio grande dolore e la mia vicinanza a tutte le persone presenti nei luoghi colpiti dalle scosse, a tutte

Terremoto Centro Italia: subito mobilitazione della Cei e Caritas

La Chiesa Italiana si mobilita a favore delle popolazioni recentemente colpite dal sisma. Questo il comunicato apparso sul sito della Chiesa Cattolica Italiana dopo il terremoto che ha colpito le regioni centrali della penisola nella notte del 24 Agosto 2016: “In conseguenza al sisma che questa mattina ha colpito il centro Italia, la Presidenza della CEI dispone l’immediato stanziamento di 1 milione di euro dai fondi dell’otto per mille per far