Confronto nazionale sulle conclusioni del Sinodo dei Giovani. Le nuove linee progettuali: ascolto, annuncio, accompagnamento

Il XVI convegno nazionale di pastorale giovanile, che si è svolto a Terrasini (Palermo) dal 29 aprile al 2 maggio, è stato vissuto in un momento di discussione e confronto particolare per la Chiesa: siamo, infatti, a pochi mesi dalle conclusioni del Sinodo dei Giovani. Troppo poco tempo dunque per fare in modo che tutti i partecipanti e gli ospiti al convegno sviscerassero a pieno tutte le tematiche trattate. Eppure

La ri-nascita grazie alla scoperta di Dio. Presentato a Napoli il libro di Mariangela Calcagno

Presentato nel Teatro Dehon della parrocchia N.S. di Fatima a Soccavo, il libro di Mariangela Calcagno “Sono rinata. Testimonianza di salvezza” (per acquistare il testo: www.editriceshalom.it). Nell’incontro l’autrice ha ricordato il passaggio da una vita difficile, caratterizzata dalla corsa verso il successo e i soldi, fino al momento della scoperta di Dio. Abbandonata dai genitori naturali, trascorre l’infanzia in un orfanotrofio ligure, viene adottata all’età di sei anni. Nella famiglia

Festa "per" e "con" le famiglie nel Villaggio del Fanciullo a Pozzuoli, insieme al vescovo Pascarella

Domenica 5 maggio, nel Villaggio del Fanciullo a Pozzuoli, si è svolta una giornata di festa “per” e “con” le famiglie, organizzata dall’Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia. La mattinata è stata caratterizzata da giochi, spettacoli e vari momenti di condivisione, terminata poi con il pranzo a sacco. L’evento si è ispirato alle parole di Papa Francesco sull’importanza della gioia e della felicità: «E noi, cristiani, laici, sacerdoti, consacrati,

Musical Scugnizzi: martedì 4 giugno, tutti insieme appassionatamente alunni e docenti del Majorana

Il teatro? Uno specchio della società, capace anche di rappresentare delle problematiche in maniera allegorica, un vero strumento educativo e di integrazione. È il caso dello spettacolo teatrale che verrà messo in scena martedì 4 giugno al teatro della parrocchia Sant’Artema (via Amedeo Modigliani, 2 – Monterusciello). I ragazzi del liceo scientifico e del liceo artistico “Ettore Majorana” lo hanno organizzato con il supporto di alcuni docenti, come don Elio

Maggio il mese della Madonna, delle rose e del rosario. A Monterusciello la Peregrinatio Mariae

Il mese di maggio è il periodo dell’anno che più di ogni altro associamo alla Madonna. È il tempo in cui si moltiplicano i rosari nelle case e nelle parrocchie, sono frequenti i pellegrinaggi ai santuari e si sente più forte il bisogno di preghiere speciali alla Madonna. La spiegazione alla base della particolare attenzione alla Madonna probabilmente risiede nel fatto che maggio è il mese di preludio all’estate, la

Maratonina a Soccavo per la Giornata del Fanciullo, organizzata dalla parrocchia N.S. di Fatima

Sabato 11 maggio, alle ore 9.30, appuntamento nella piazza antistante della parrocchia Spirito Santo e Nostra Signora del sacratissimo Rosario di Fatima (via Piave, 69 a Soccavo), per la Maratonina. Partenza alle ore 10 per la Passeggiata a passo libero. La maratona arriverà nel piazzale antistante la scuola media Bracco, dove verranno proposti giochi popolari per i bambini. L’iniziativa, organizzata dalla parrocchia guidata da padre Dimiccoli Giovanni, dei Dehoniani, s’inserisce

Da Pozzuoli al Convegno nazionale di pastorale giovanile. Per ripartire dai temi del Sinodo

Una delegazione della diocesi di Pozzuoli ha partecipato al XVI Convegno nazionale di pastorale giovanile, al termine del decennio che la Chiesa ha dedicato al tema dell’educazione. Ora è fondamentale tradurre le istanze dei documenti del recente Sinodo dei giovani in azioni concrete, in pratiche virtuose per favorire un rinnovato slancio negli ambiti giovanili delle diocesi italiane. Si parte, dunque, dall’esortazione apostolica post sinodale “Christus vivit” che Papa Francesco ha

San Castrese e Sant'Artema conquistano il "Torneo di Pasqua" del calcio a cinque del Csi flegreo

I giovani degli oratori  San Castrese di Quarto e  Sant’Artema di Monterusciello si sono imposti  nel “Torneo di Pasqua”, manifestazione di calcio a cinque organizzata dal Centro Sportivo Italiano di Pozzuoli. Nella tre giorni che si è svolta sui campi degli oratori Divino Maestro e San Castrese a Quarto,  giovani e giovanissimi delle realtà oratoriali della Diocesi di Pozzuoli si sono confrontati in tre tornei paralleli riservati alle categorie Under

Calcio a cinque tra gli oratori, al via il "Torneo di Pasqua" organizzato dal Csi a Quarto

Al via il ‘Torneo di Pasqua’, manifestazione di calcio a cinque aperta agli Oratori della diocesi di Pozzuoli ed organizzata dal comitato flegreo del Centro Sportivo Italiano. All’invito hanno risposto duecento giovani divisi nelle categorie Under 10 (2009-2010), Under 12 (2007-2008) ed Under 14 (2005-2006) in rappresentanza delle associazioni Divino Maestro, San Castrese, Semi di Speranza, Sant’Artema, e San Massino Licola. Ad ospitare l’iniziativa le strutture oratoriali del Divino Maestro

La Diocesi di Pozzuoli lancia una proposta didattica ai giovani per far conoscere i beni culturali

«Che hanno in comune i beni culturali e la Chiesa? La Chiesa annuncia Gesù Cristo, il Figlio di Dio fatto uomo. Coloro che credono in Gesù hanno lasciato nel corso dei secoli traccia della loro fede. I beni culturali e il Museo Diocesano rappresentano questo: un luogo in cui è possibile leggere, attraverso il tempo, l’opera compiuta dagli uomini di fede in questa Chiesa particolare». Don Roberto Della Rocca è