Napoli: Wow! Aperture straordinarie di luoghi d’arte

Il 13 e il 14 Maggio parte il progetto Wow, iniziativa di promozione culturale indetta dal Touring Club che vedrà protagonisti più di 750 studenti presenti su tutto il territorio nazionale alle prese con la cultura e alla scoperta di luoghi che raccontano la storia del nostro Paese.

Il progetto fortemente voluto  dal Touring club, è stato realizzato per avvicinare i giovani alla cultura ma soprattutto  è rivolto alla scoperta dei luoghi storici presenti nelle città in cui essi risiedono.
Il progetto WOW,  prevederà l’apertura di circa  50 luoghi d’arte, nei quali i ragazzi accoglieranno i turisti.

Anche gli studenti napoletani, in particolare quelli  dell‘Accademia delle Belle Arti, aderiranno al progetto Wow,  facendo appunto da guida ai visitatori.
Le sfide per i giovani napoletani  saranno ben tre e riguarderanno:

  • La chiesa dei Santi Severino e Sossio via Bartolomeo Capasso 22, sabato e domenica dalle ore 10 alle 17
  • La chiesa del Gesù Nuovo, piazza del Gesu’ nuovo sabato dalle 10 alle 17
  • Quadreria Accademia Belle Arti via S. Maria di Costantinopoli 107

Bella iniziativa che  sarà apprezzata dai turisti e grazie a queste giovani guide, future eccellenze nostrane.

CHE COS’È IL PROGETTO WOW

Nel corso degli ultimi mesi, il team del Touring Club Italia è andato di città in città e di scuola in scuola per formare centinaia di giovani volontari: grazie all’esperienza accumulata in 12 anni di Aperti per Voi – l’iniziativa che grazie ai volontari permette l’apertura di luoghi d’arte e cultura che altrimenti sarebbero chiusi al pubblico – è stato proposto agli istituti scolastici e alle Università selezionati un percorso di coinvolgimento in attività di volontariato culturale. Gli studenti sono stati formati per diventare i protagonisti di un evento di due giorni in cui accoglieranno i visitatori di luoghi di arte e cultura.

I luoghi prescelti per il weekend Wow sono vari e variegati. Ci sono monumenti, parchi, chiese, palazzi, musei. Ci sono luoghi già accessibili a cittadini e turisti grazie ai volontari di “Aperti per voi” – in questo caso gli studenti affiancheranno i Volontari Tci. E ci sono luoghi che verranno “aperti straordinariamente” per il progetto e per l’evento Wow.
Scopriteli tutti su www.touringclub.it/wow!

a Napoli: