A Pozzuoli il concerto di Capodanno in piazza della Repubblica. L’appello del sindaco a non usare i botti

L’amministrazione comunale di Pozzuoli ha messo a punto gli ultimi dettagli organizzativi per il concerto di Capodanno in piazza della Repubblica che vedrà protagonisti Edoardo Bennato, Rocco Hunt, con la partecipazione della cabarettista Rosalia Porcaro. E’ stato predisposto un piano di sicurezza per l’intera area di piazza della Repubblica. Dalle ore 20 del 31 dicembre alle ore 7 del 1° gennaio anche i veicoli intestati ai residenti e ai portatori di handicap muniti di permesso, non potranno transitare e sostare nella zona del Settore Verde interessata dall’evento, interdetta al traffico (piazza e corso della Repubblica fino alla Cassa Armonica, via Cavour, via De Fraia, via Cosenza, via Santilli, via Scialoia e traverse interne). Chiuso alla circolazione veicolare anche il tunnel Tranvai, che diventerà pedonale.

Dalle ore 22:30 del 31 alle ore 6 del 1° gennaio, sarà attivo il servizio navetta tra il parcheggio del complesso Olivetti in via Campi Flegrei e il Tempio di Serapide, con due fermate intermedie all’altezza dello Chalet 2.0 e di Villa Posillipo. L’area di sosta ¬ come il parcheggio ex Sofer di via Fasano – sarà vigilata per l’intero arco di tempo. Fino alle ore 13 del 1° gennaio 2019 resteranno aperti anche i parcheggi del Mercato Ittico e del Molo Caligoliano. Mentre il Multipiano di via San Francesco ai Gerolomini sarà  in funzione ininterrottamente fino alle ore 24 del primo giorno dell’anno.

Gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli e delle altre forze dell’ordine, oltre che sulla viabilità e sulla sicurezza dei cittadini, vigileranno sul rispetto dell’ordinanza del sindaco che vieta la vendita e il consumo di bevande in contenitori di vetro. Il sindaco Vincenzo Figliolia ha lanciato anche un appello ai cittadini invitandoli a non sparare i botti di fine anno: “Non mettiamo a rischio sicurezza e salute. Il Capodanno trascorriamolo tutti insieme e senza spari – ha detto il primo cittadino -. Cerchiamo di far girare un messaggio, che possa raggiungere tutti: non usiamo petardi per salutare l’ingresso del nuovo anno. E non dimentichiamo che il loro rumore è pericoloso per bambini, anziani, ammalati ma soprattutto per i nostri amici animali. Tuteliamoli. Facciamo la festa, non roviniamola”.

CS