Campagna di sensibilizzazione contro l’Aids: quattro scuole di Pozzuoli premiate per i loro video

“La prevenzione Vola” e premia anche. Venerdì 1 dicembre, quattro scuole superiori di Pozzuoli, in occasione della Giornata Mondiale contro l’AIDS, hanno ricevuto un riconoscimento per la loro attività di sensibilizzazione contro le malattie sessualmente trasmissibili. Gli alunni dell’istituto Pareto e dei licei Virgilio, Pitagora ed Ettore Majorana sono stati i protagonisti di quattro video realizzati in seguito al progetto “Creatività… che sballa”, promosso lo scorso anno dall’associazione di medici volontari “Vola”. Pozzuoli è stato il primo comune della Campania ad aderire all’iniziativa. Nel corso di una cerimonia pubblica avuta luogo presso l’Ospedale Cotugno di Napoli, le quattro scuole sono state premiate con la cifra simbolica di 100 euro ad istituto da spendere per acquisti su iTunes Google Play o di materiale didattico. Per l’amministrazione comunale sono intervenute l’assessora alla Pubblica Istruzione Anna Attore e la consigliera comunale Lydia De Simone. Gli alunni erano accompagnati da insegnanti e dirigenti scolastici. Il riconoscimento è stato consegnato al cospetto dei responsabili dell’Associazione “Vola” e del Centro di Servizio per il Volontariato, organizzatori dell’evento, e degli amministratori della Regione Campania, del Comune di Napoli e dell’Ospedale Cotugno.
(foto repubblica.it)