In evidenza SF

Il convegno degli insegnanti di religione della diocesi di Pozzuoli, sull'arte come forma di comunicazione

“L’arte: forma di comunicazione nell’insegnamento della religione cattolica” è stato il tema dell’annuale incontro promosso dall’Ufficio diocesano per la pastorale scolastica. Nel teatro della parrocchia Gesù Divino Maestro a Quarto, dall’11 al 13 settembre, si sono alternati esperti di arte che hanno approfondito il rapporto tra artisti, opere e religione. La dottoressa Marisa Caccioppoli è intervenuta sull’argomento “Il linguaggio connette – comunicazione empatica”. In un tempo in cui le comunicazioni

Il CSI di Pozzuoli organizza il corso per arbitri di calcio a cinque, iscrizioni nella prima settimana di ottobre

Il CSI (Centro Sportivo Italiano) di Pozzuoli organizza il corso per aspiranti arbitri di calcio e calcio a cinque. Il percorso formativo, realizzato nell’ambito delle attività di promozione sportiva, sarà tenuto da istruttori e formatori del Csi e arbitri di provata esperienza. Previste lezioni pratiche e dieci lezioni teoriche, con un test finale. Le iscrizioni si possono effettuare presso la sede del CSI di Pozzuoli (in via Luciano n. 3),

A Pozzuoli una giornata di studio sul progetto MAC, Monterusciello Agro City

Giovedì 21 settembre 2017, ci sarà a Pozzuoli una giornata di studio sull’attuazione del progetto “Monterusciello Agro City – MAC”, organizzata  dall’UIA Expert Pietro Elisei, esperto internazionale in pianificazione strategica e politiche urbane, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Pozzuoli. La giornata sarà divisa in due momenti: alle ore 9:00 è prevista una passeggiata nel quartiere di Monterusciello (punto d’incontro in via Antonio de Curtis, 4) con tutti i partner del progetto

A Pozzuoli annuale messa e fiaccolata per le vittime dei disastri ambientali. Il ricordo della tragedia della Solfatara

Anche quest’anno, il Circolo Acli Dicearchia e le associazioni aderenti al Co.As. (Coordinamento Associazioni flegree-giuglianesi), hanno promosso  per domenica 17 settembre (ore 19), una Messa di suffragio nella chiesa della Madonna Assunta (vicinanza del porto di Pozzuoli) e la fiaccolata per le vittime del disastro ambientale e della malasanità. Durante la celebrazione eucaristica, che sarà presieduta dal parrocco di Santa Maria delle Grazie, don Antonio Russo, saranno ricordate le vittime della

La tragedia della Solfatara, firmata la determina per far tornare le vittime a Meolo

Pozzuoli e tutta la comunità flegrea restano profondamente annichiliti. Colpiti da una immane tragedia: una famiglia distrutta ed unico sopravvissuto, un bambino che ha visto sparire, in pochi istanti, il fratellino undicenne, la madre e il padre,  inghiottiti da una voragine nella “fangaia”, un’ampia zona all’interno dell’area vulcanica della Solfatara.  Un incidente con una dinamica ancora poco chiara: di certo si sa che il primogenito della coppia è stato inghiottito

Maltempo: allagamenti in tutta l’area flegrea. Sospesi i collegamenti. Chiuso il mercato al dettaglio a Pozzuoli

La pioggia battente ha creato problemi di notevole entità in tutti i Campi Flegrei. Allagamenti di strade e di locali terranei e seminterrati si sono registrati da Pozzuoli a Bacoli a Monte di Procida. Le situazioni di maggiore criticità nei centri storici e nelle aree periferiche. A Pozzuoli sono saltati i tombini in diverse strade con circolazione in tilt. Bloccata per oltre un’ora la circolazione stradale e pedonale sulla litoranea

Tragedia del mare ad Ischia. Il messaggio del vescovo di Pozzuoli monsignor Gennaro Pascarella

Il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella, conferma la propria vicinanza e il dolore dell’intera Chiesa puteolana alle famiglie della piccola Lara Scamardella e del sub Antonio Emanato. «Di fronte a queste tragedie – dichiara monsignor Pascarella – ogni parola detta è inadeguata per esprimere il dolore, il turbamento, l’angoscia dei familiari. È questa l’ora della solidarietà, della vicinanza, fatta di gesti concreti, della speranza che si fa condivisione con

Incendi che stanno devastando Pozzuoli, appello alla Regione e al Governo del sindaco Figliolia

«Pozzuoli è tra le città maggiormente colpite dalla furia degli incendi estivi. Il nostro territorio è vittima di una mano criminale che non ricorda precedenti. Lo dico e ne sono fermamente convinto. Da due mesi ho chiesto di non abbassare la guardia. Oggi questa terra chiede aiuto».  A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, dopo l’incendio divampato la notte scorsa nell’area della Solfatara, l’ennesimo sul territorio flegreo. «È

Gara del Pennone a Mare e fuochi d'artificio, martedì 15 agosto a Pozzuoli

Martedì 15 agosto, in occasione della Festa dell’Assunta, si ripete a Pozzuoli la tradizionale gara del “Pennone a Mare”, che vede i pescatori della città flegrea gareggiare su un palo insaponato lungo tredici metri per afferrare le tre bandierine poste alla sua estremità. L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco di Pozzuoli, avrà luogo sul Molo Caligoliano a partire dalle ore 16. Sono quindici i pescatori che