“Edenlandia for Children” Edenlandia e Fondazione Santobono-Pausilipon insieme per i bambini

Un piccolo logo, due bambini che si tengono per mano, per un grande progetto sociale: “Edenlandia for Children”.  Il Parco dei divertimenti di Napoli Edenlandia, di prossima apertura, nella persona dell’amministratore unico Gianluca Vorzillo, a  sostegno dei bambini dell’A.O.R.N.  Santobono-Pausilipon, infatti, ha  sottoscritto un accordo a favore dei piccoli  ospiti della struttura ospedaliera attraverso la Fondazione Santobono- Pausilipon,  rappresentata dal presidente  Anna Maria Ziccardi e dal direttore Flavia Matrisciano.

“”Edenlandia for Children” – afferma Vorzillo – è  per noi un progetto  che assume un importante valore sociale, finalizzato a sostenere, in questo caso, i pazienti di questo  polo pediatrico di rilevanza nazionale. Fare del bene fa bene e farlo per i bambini è ancora più bello. La natura stessa di Edenlandia,  un parco di divertimenti,  è quella di stare vicino ai bambini e non poteva quindi che rivolgere la propria attenzione a questi piccoli pazienti.  Così, dopo un piacevolissimo incontro con la presidente Ziccardi,  ho pensato  di destinare  alla Fondazione Santobono il 50% del biglietto di ingresso della giornata inaugurale del Parco e poi  il 10%  sull’ incasso della vendita dei biglietti per i successivi 6 mesi”.

Entusiasta il direttore generale dell’A.O.R.N. Santobono Pausilipon, dr.ssa Minicucci: “Ringrazio l’amministratore Unico di Edenlandia,  per una iniziativa che rafforza il legame tra i cittadini e l’ospedale pediatrico della nostra Regione, che è  anche uno dei primi quattro più importanti d’Italia  e  mi piace, inoltre, sottolineare l’alto valore sociale della collaborazione che lega un momento di gioco e di divertimento del bambino e delle famiglie ai temi della salute e delle cure in ambito pediatrico”. Dello stesso avviso la Presidente della Fondazione Santobono-Pausilipon, Anna Maria Ziccardi, che ha ringraziato i vertici di Edenlandia per la lodevole iniziativa.