Grande successo per Campus Orienta, il Salone dello Studente

Un grande successo per il Campus Orienta! Il Salone dello Studente, in edizione napoletana. Sono stati circa 20.000 i ragazzi che nei due giorni previsti per la manifestazione – l’8 e 9 marzo scorso – insieme a circa 500 insegnanti, hanno affollato gli spazi e i saloni della Mostra d’Oltremare. Il Salone dello Studente, la manifestazione itinerante, organizzata da Class Editori, dedicata all’orientamento post-scolastico, che anche lo scorso anno ha visto nella tappa napoletana il coinvolgimento complessivo di circa 20 mila ragazzi delle classi quarte e quinte superiori e di circa 400 insegnanti.
Vicini alla chiusura del ciclo delle scuole superiori, i ragazzi sono alle prese con la scelta più importante: quale università scegliere? Meglio specializzarsi in un settore specifico e cercare un corso professionale per poi entrare subito nel mondo del lavoro? Quale oggi il percorso formativo che offre più opportunità di lavoro in futuro? Per aiutare i ragazzi in questa difficile scelta il Salone di Napoli ha dedicato 50 proposte formative e professionali e 20 convegni e incontri diretti con le più importanti università pubbliche e private, tradizionali e online, scuole di formazione, Enti e Istituzioni, oltre alle accademie del design e del fashion. In particolare, gli studenti hanno assistito alle presentazioni delle offerte formative per studiare in Italia e all’estero, partecipato a incontri sulla conoscenza di arti e mestieri focalizzati sulle peculiarità territoriali e preso parte a incontri per l’orientamento al lavoro.

Il rapporto scuola-lavoro, la psicologia dell’orientamento, i lavori del futuro e le soft skills sono le tematiche principali che sono state sviluppate nel corso di questa nuova edizione napoletana che ha visto sempre più un coinvolgimento delle Università del territorio come l’Università degli Studi di Napoli Federico II, l’Università degli Studi di Napoli Parthenope, l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, l’Università degli Studi del Sannio e l’Università telematica  Pegaso.  Nell’edizione 2017 la manifestazione ha anche ampliato il bagaglio informativo a contenuti innovativi, dedicati non solo alle proposte di formazione universitaria e accademica, ma anche all’approfondimento dei mutamenti che, già oggi, ma sempre di più nei prossimi anni, interesseranno il mondo del lavoro e che vedono nell’istruzione post-diploma un veicolo fondamentale al Job Placement. All’interno del Salone gli studenti hanno potuto usufruire di servizi come le prove simulate dei test d’ammissione alle facoltà a numero programmato a cura di Alpha Test e Hoepli Test, incontri con gli esperti di orientamento, con un’area dedicata ai colloqui one to one dove un pool di psicologi dedicherà ai giovani sedute di colloquio gratuito e personalizzato, test per misurare attitudini e competenze linguistiche a cura di Cambridge English, colloqui one to one con gli psicologi dell’orientamento.