A Pozzuoli annuale messa e fiaccolata per le vittime dei disastri ambientali. Il ricordo della tragedia della Solfatara

Anche quest’anno, il Circolo Acli Dicearchia e le associazioni aderenti al Co.As. (Coordinamento Associazioni flegree-giuglianesi), hanno promosso  per domenica 17 settembre (ore 19), una Messa di suffragio nella chiesa della Madonna Assunta (vicinanza del porto di Pozzuoli) e la fiaccolata per le vittime del disastro ambientale e della malasanità. Durante la celebrazione eucaristica, che sarà presieduta dal parrocco di Santa Maria delle Grazie, don Antonio Russo, saranno ricordate le vittime della tragedia della Solfatara.

A seguire si svolgerà la consueta fiaccolata (che si snoderà fino a Piazza della Repubblica), organizzata per sottolineare l’importante ruolo della prevenzione in tutti i campi, in particolare per la tutela dell’ambiente e della salute, a sollecitare interventi per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico-culturale, a riaffermare i valori della legalità e della meritocrazia.

L’iniziativa viene realizzata per il quinto anno, dedicata alla figlia e alla moglie di Ciro Di Francia (Lia è morta il 19 settembre 2012 e Rosaria il 2 giugno 2011).