Sisma nel Centro Italia, solidarietà espressa dai sindaci flegrei. Attivo un centro di raccolta

Solidarietà e sostegno per le popolazioni colpite la notte scorsa dal sisma nel centro Italia viene espresso dalla comunità flegrea. I sindaci di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, di Monte di Procida, Giuseppe Pugliese e di Quarto, Rosa Capuozzo hanno espresso in una nota “la solidarietà e la vicinanza alle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma”. Inoltre il sindaco di Pozzuoli ha messo a disposizione mezzi ed attrezzature di Protezione Civile di cui dispone,  per fronteggiare l’emergenza in corso. Intanto nei comuni flegrei da parte e delle istituzioni e di associazioni di volontariato sono stati attivati centri per la raccolta dei fondi di solidarietà alle popolazioni tanto duramente colpite. Il primo centro è già attivo in via Fasano a Pozzuoli. Altri centri di raccolta sono stati istituiti a Quarto, Monte di Procida e Bacoli.

Nelle zone colpite dal terribile sisma di fine agosto è arrivato anche il concreto aiuto di volontari dell’area flegrea. I primi a raggiungere i centri di smistamento per gestire l’emergenza tra alto Lazio, Marche ed Abruzzo un gruppo di aderenti all’associazione volontari Carabinieri di Pozzuoli, nonché giovani e dirigenti della società sportiva del Quartograd.

Silvia Moio