A Tirana si è svolto il Festival del libro per ragazzi, organizzato dall’Associazione Arcipelago di Pozzuoli

Da venerdì 16 a domenica 18 marzo, si è svolto a Tirana il Festival del libro per ragazzi “All Books are Important” (Tutti i libri sono importanti), organizzato dalla Publishing House Dituria (casa editrice albanese), in collaborazione con l’associazione puteolana Agenzia Arcipelago e le case editrici Guida e Aperion.

Il Festival ha previsto la realizzazione di seminari e laboratori, che sono stati curati dal presidente Angela Torre, dallo psicologo-scrittore Giuseppe Errico e dall’illustratore-disegnatore Massimiliamo Merler dell’Associazione Agenzia Arcipelago, insieme agli editori  Diego Guida e Giovanni Di Costanzo (Apeiron).

Il Festival del libro rientra nell’ambito del progetto europeo “Readers of the Future”, cofinanziato dalla Commissione Europea (Creative Europe). La prima edizione del festival si è svolta a maggio 2017 nella Certosa di Padula, patrimonio Unesco, curata sempre dall’Associazione Agenzia Arcipelago, in collaborazione con il Comune di Padula e le case editrici Guida e Aperion. La prossima tappa si terrà in Macedonia.

Lo scambio tra editori, esperti e operatori del settore ha avuto lo scopo di contribuire allo scambio di “buone prassi” in merito alla promozione del libro per ragazzi, allo sviluppo e alla modernizzazione della cultura attraverso la pubblicazione di importanti lavori editorali.  Il Festival punta anche alla mobilità transnazionale e allo sviluppo del pubblico dei giovani nei diversi Paesi; ha rappresentato l’occasione per instaurare un dialogo interculturale sul tema del libro, con altri operatori del settore e giovani, fatto di scambio e comprensione reciproca, per scoprire il piacere della lettura.