In Evidenza SDT

#iovadoalmuseo, i siti archeologici dei Campi Flegrei aprono a musica, danza e teatro, da venerdì 21 giugno

I siti archeologici dei Campi Flegrei, a partire da venerdì 21 giugno e per tutta l’estate, aprono ad un ricco ed interessante programma di musica, teatro e danza. Si comincia il 21 con visite gratuite ai siti del Parco archeologico dei Campi Flegrei: all’Anfiteatro Flavio, al Castello di Baia, alle Terme Romane e a Cuma, con l’iniziativa #iovadoalmuseo del Ministero per i beni e le attività culturali. Al Castello di

Partita la Campagna di screening "Benessere della Comunità" avviata dall'Asl Napoli 2 nord

Lunedì 17 giugno, al 1° Circolo didattico di Pozzuoli si è svolta la Giornata dedicata alla Campagna di screening “Benessere della Comunità”, realizzata dal Dipartimento di Educazione Sanitaria dell’Asl Napoli 2 nord – Distretto n. 35 di Pozzuoli. Il personale della scuola ha aderito numeroso all’iniziativa. Il programma prevede la realizzazione di una Campagna di prevenzione e diagnosi precoce del tumore del colon-retto, della mammella e della cervice uterina, con

PAROLE IN LIBERTA': Lo stile sinodale per la Chiesa d’oggi

«Quod omnes tangit ab omnibus tractari debet», cioè: «Quello che riguarda tutti, dev’essere discusso da tutti». Già diverse volte ho richiamato questo principio che guidava la Chiesa nei primi mille anni della sua esistenza: potrei non ricordarlo oggi, dopo le due Assemblee Sinodali del 10 e del 17 maggio, dove laici, sacerdoti, religiosi e religiose hanno fatto una grande esperienza comunitaria di ascolto di ciò che lo Spirito dice oggi

Scarica il pdf di Segni dei Tempi. Sfoglia il giornale di giugno 2019

Scarica il pdf di Segni dei Tempi e sfoglia il giornale di giugno 2019. In questo numero: – Il documento sulla Fratellanza umana firmato dal Papa e dall’Imam. Francesco a Napoli il 21 giugno (Mariano Imperato) – PAROLE IN LIBERTA’: Lo stile sinodale per la Chiesa d’oggi (Pino Natale) – I giovani, la Chiesa e la ricerca della verità (Mario Viglietti) – Proseguono le Giornate per la famiglia (Carlo Lettieri)

Domenica 2 giugno, Giornata delle Comunicazioni sociali: dai like all’amen. Il Papa: "Rimettere al centro la persona e la comunità"

Nel Messaggio di Papa Francesco per la 53ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali (che quest’anno si svolgerà domenica 2 giugno), viene sottolineato come l’ambiente mediale oggi sia talmente pervasivo da essere ormai indistinguibile dalla sfera del vivere quotidiano. La rete viene percepita come «risorsa, fonte di conoscenze e di relazioni un tempo impensabili». Tuttavia vengono evidenziati anche i rischi che minacciano la ricerca e la condivisione di un’informazione autentica su

Fake news, l’incubo della informazione. Il presidente dei giornalisti campani analizza un fenomeno in crescente espansione

Articoli redatti con informazioni inventate. Questa la traduzione corretta di fake news, ciò che è diventato un incubo non solo per il mondo dell’informazione, ma per l’opinione pubblica mondiale e per alcune democrazie. Chi sostiene che siano sempre esistite non ha tutti i torti, ma il punto è che, trasportate dalla carta stampata al web, hanno un effetto moltiplicatore devastante. La novità, ciò che rende pericolosissima l’attuale evoluzione, è proprio

Scarica il pdf di Segni dei Tempi. Sfoglia il giornale di maggio 2019

Scarica il pdf di Segni dei Tempi e sfoglia il giornale di maggio 2019. In questo numero: –    La storia maestra di vita: il passato per costruire il futuro (Pino Natale) –    Le fake news: l’Ordine dei Giornalisti e la verifica delle notizie (Ottavio Lucarelli) –    Il Papa e la Giornata delle Comunicazioni Sociali (Carlo Lettieri) –    Violenza on-line, un patto educativo (Carlo Lettieri) –    I migranti e i cristiani, un convegno alla Salette di

PAROLE IN LIBERTA': La storia maestra di vita. Il passato serve per costruire un futuro migliore

Come sempre, parto da uno-due ricordi personali: so scrivere e parlare solo di ciò che conosco, e conosco solo quello che ho vissuto. Che, grazie a Dio, non è cosa da poco. La scena, allora, è questa: esame di maturità, uno studente (io) viene interrogato sul Congresso di Vienna (1814-1815), quello – per intenderci – che ridisegnò l’Europa dopo Napoleone. Ebbene, io sostenevo una tesi che il professore “esterno” contrastava:

Scarica il pdf di Segni dei Tempi. Sfoglia il giornale di aprile 2019

Scarica il pdf di Segni dei Tempi e sfoglia il giornale di aprile 2019. In questo numero: – La Pasqua, Emmaus e i giovani in “fuga” (Mario Russo) – Margherita Dini Ciacci (Unicef): Il bullismo? Dipende dalla famiglia (Salvatore Manna) – Laboratori per far conoscere i beni culturali della Diocesi di Pozzuoli (Ciro Biondi) – Programma incontri formativi per le famiglie. Martedì 9 aprile a Pozzuoli (Carlo Lettieri) – Le

PAROLE IN LIBERTA': Illuminati dalla Pasqua. I giovani, sempre in cammino, cercano cose nuove

In attesa di poter leggere e approfondire l’Esortazione Apostolica post sinodale che Papa Francesco ha consegnato ai giovani di tutto il mondo lo scorso 25 marzo da Loreto; scelgo di muovermi sulle tracce del Vangelo indicato nel documento finale del Sinodo dei giovani, per gettare luce sul cammino di quaresima che stiamo compiendo e giungere così alla nostra Pasqua, illuminati dalla luce della sua resurrezione. Il brano è quello noto