Concorso per le scuole della Fondazione Valenzi sulla storia e didattica della Shoah.

In occasione del prossimo Giorno della Memoria, per promuovere studi e riflessioni sulla storia del ‘900 europeo e i suoi tragici eventi e visti i vari episodi tornati recentemente agli onori della cronaca, nell’ambito del progetto Memoriae 2018 (IX edizione), la Fondazione Valenzi ha bandito, per l’anno scolastico 2017/2018, il concorso “Io non dimentico” rivolto alle scuole di ogni ordine e grado al fine di promuovere studi e riflessioni sulla storia del ‘900 europeo e i suoi tragici eventi, con particolare riferimento alle vicende napoletane. I migliori elaborati per ciascun ciclo di studi verranno premiati nel corso della cerimonia di consegna dei Magen David organizzata nell’ambito della nona edizione di Memoriæ, in programma il giorno 26 gennaio 2018 nella Sala Galatea della Stazione Marittima di Napoli. Il concorso ha come oggetto l’ideazione,  la progettazione e la realizzazione di elaborati sulle seguenti tematiche:

– le Quattro Giornate di Napoli, nell’anno del 75° anniversario

– storie della Shoah:  racconti di persecuzione razziale. Le storie di perseguitati e di giusti ad 80 anni dalla promulgazione delle “leggi razziali”.

Il Concorso è aperto a tutti gli istituti scolastici italiani di ogni ordine e grado. Per partecipare bisogna rispondere al bando compilando la domanda (che è online) entro il 30 novembre.  I lavori degli alunni dovranno invece pervenire all’ente nelle modalità stabilite dal bando
entro il 18 dicembre 2018. Ulteriori informazioni su www.fondazionevalenzi.it oppure  rivolgendosi a didattica@fondazionevalenzi.it o al +39 08119183640