Persone

Concorso per studenti sul pensiero di Giuseppe Toniolo entro il 30 aprile

La Fondazione Nazionale di Studi Tonioliani della Campania, sotto l’egida della presidenza nazionale retta dal professor Romano Molesti, in collaborazione con l’Associazione culturale Prometeo di Torre del Greco promuove la seconda edizione del bando di concorso del Premio “Giuseppe Toniolo”. Il concorso, sul tema “Economia sociale e il pensiero di Giuseppe Toniolo”, è riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado e agli studenti degli ultimi tre anni degli

La forza di Maria Rosaria: «Io, malata di cancro, vi racconto come sono tornata a vivere»

La speranza è essenziale per vivere. Lo ricordava significativamente il più famoso oncologo italiano, Umberto Veronesi. Ma assieme alla speranza – che, più o meno spesso, accompagna i malati gravi – c’è un altro fattore da non sottovalutare: la voglia di vivere. Maria Rosaria è una bella signora bionda di Fuorigrotta. Nessuno direbbe che quei meravigliosi capelli lunghi un tempo siano caduti lasciandola inerme e sola davanti alla paura. E

CON LA TESTA TRA LE NUVOLE: Le gobbe della luna “buciarda” ci indicano est e ovest

È sempre più difficile orientarsi di notte con la stella polare in città per la presenza del cosiddetto inquinamento luminoso urbano che impedisce di identificare bene le costellazioni e le singole stelle. Un metodo alternativo e molto più semplice è l’orientamento con la Luna, purché non sia piena o nuova. Quando la parte bianca della Luna, la cosiddetta gobba, ha la forma di una grande C, essa è decrescente mentre

E per gli ultimi cambia solo il nome. Barboni, clochard o mendicanti: una storia che si ripete nei secoli

Le parole hanno sempre un peso: senza fissa dimora, clochard, homeless, barbone? Quanti di noi si saranno chiesti quale sia l’espressione giusta per indicare chi vive per strada. La verità è che molte parole cadono nel disuso. Ad esempio barbone: uomo dalla lunga e folta barba, ma si dice anche barbona. Per quest’ultima ci si chiederà allora cosa c’entri la lunga e folta barba, fatto è che per estensione la

A via Piave c’è l’edicola delle... fate. La storia di Roberto, giovane giornalaio di Soccavo a Napoli

Sono definiti “bambini delle fate” perché nella mitologia celtica si attribuiva proprio alle fate delle favole la responsabilità dei loro disturbi. Leggenda narra, infatti, che le leggiadre creature mitologiche, attraverso il changeling – nome di un crudele sortilegio – rapendone l’animo lasciavano agli umani “bambini strani”, per niente collaborativi, sani solo nell’aspetto fisico. Insomma, già agli albori dell’umanità c’erano bambini che manifestavano i disturbi dello spettro autistico, una patologia neurologica

Il bullismo? Dipende dalla famiglia. L’analisi di Margherita Dini Ciacci dell’Unicef Campania

La chiamano “Margherita Unicef”, identificandola così con il Fondo delle Nazioni Unite che si occupa dell’Infanzia. All’indomani della straordinaria campagna di raccolta di coperte per le popolazioni terremotate del 1980 – mobilitazione che appena 4 anni dopo fu seguita da quella per l’Etiopia – Margherita Dini Ciacci fu insignita di una medaglia d’oro dell’Onu come “Donna della Pace”; un’altra le fu conferita dal Parlamento Europeo. E non si è fermata

Presentazione a Napoli del progetto "Communion", primo trust per il Dopo di noi

Lunedi 18 marzo alle ore 12, nella sede della Fondazione Banco di Napoli in via Tribunali 213, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto “Communion per il Dopo di Noi”. Partecipano: Rossella Paliotto, Presidente della Fondazione Banco di Napoli; Fabrizio Marciano di Scala, Avvocato; Alessandro Pasca di Magliano, Soprintendente del Pio Monte della Misericordia; Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, Presidente del Corpo Internazionale di Soccorso Costantiniano (nella foto). Parte

“Rowing and more”, domenica 17 marzo a Napoli. Canottaggio, animazione e mercatini con l’Autism Aid

Domenica 17 marzo si svolgerà la manifestazione “Rowing and more”, organizzata in Via San Gennaro Agnano, 3 a Napoli dall’Associazione Autism Aid onlus, guidata dal presidente Paolo Vassallo. Con la scelta del tema “canottaggio e altro”, si vuole sottolineare che la pratica sportiva costituisce uno strumento di socializzazione e di inclusione. Lo sport – come affermano gli organizzatori – produce un miglioramento della qualità della vita delle persone con disabilità

Eletto il nuovo direttivo del Presidio Permanente Vulcano Vesuvio. Roberto Addeo nominato presidente

E’ stato eletto il nuovo direttivo del “Presidio Permanente Vulcano Vesuvio”, ente con lo scopo principale di tutelare il Vesuvio, in quanto bene primario naturale e risorsa turistica per la Campania e l’Italia. Il direttivo è così composto: Roberto Addeo (presidente), Paolo Cappelli (vicepresidente), Roberto Adinolfi (consigliere e tesoriere), Davide De Luca e Ciro Di Nardo (consiglieri). Confesercenti/Figav (Federazione Italiana Guide Alpine e Vulcanologiche) della Campania sostiene e promuove questo

Da quando siamo razzisti? Corso per docenti a Napoli

La Fondazione Valenzi organizza e promuove il Corso di Formazione “Da quando siamo razzisti? Storia e narrazioni di un Paese smemorato”, quattro incontri tra marzo e aprile dedicati all’approfondimento di una didattica rivolta alla conoscenza della storia del razzismo in Italia e all’educazione alla tolleranza, rivolti a docenti di ogni ordine e grado. Le lezioni si svolgeranno presso la sede della Fondazione Valenzi all’interno del Maschio Angioino, a Napoli. Il corso di