Funerali di Pierluigi Rotta, il sindaco di Pozzuoli proclama per domani il lutto cittadino

Interpretando i sentimenti ed il cordoglio dell’intera cittadinanza, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha proclamato il lutto cittadino per mercoledì 16 ottobre, giorno in cui saranno celebrati a Trieste i funerali solenni dell’agente di polizia Pierluigi Rotta, originario di Pozzuoli, ucciso nella sparatoria alla Questura della città friulana assieme a Matteo Demenego.
Per l’occasione il sindaco ha disposto che tutti gli edifici pubblici espongano la bandiera a mezz’asta e invita tutti i dipendenti pubblici, i docenti, gli alunni e gli operatori scolastici di ogni ordine e grado, gli esercenti le attività produttive e imprenditoriali ad osservare un minuto di raccoglimento alle ore 11.
Il sindaco Vincenzo Figliolia si è recato oggi alla camera ardente aperta presso la Questura di Trieste per rendere omaggio ai due agenti e domani mattina parteciperà ai funerali di Stato. Sarà presente anche il gonfalone della città di Pozzuoli.

L’ultimo saluto a Pierluigi Rotta, si svolgerà venerdì 18 ottobre, alle ore 10, nella chiesa Sacra Famiglia di Giugliano, a Lago Patria. La veglia comincerà alle ore 9, alla presenza di tanti colleghi poliziotti. La messa sarà concelebrata dal vescovo di Aversa, monsignor Angelo Spinillo, e dal vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella.