Manifestazione nazionale “Scuole in piazza per la pace in Siria”, venerdì 4 maggio marcia a Quarto

Venerdì 4 maggio alle ore 11 si terrà in diverse città italiane la manifestazione dal titolo “Scuole in Piazza per la pace in Siria”, organizzata dal Comitato di Coordinamento delle Scuole Italiane.

La Scuola Statale Secondaria di primo Grado “Gobetti – De Filippo” di Quarto, con il patrocinio morale del Comune di Quarto, ha aderito alla manifestazione organizzando l’iniziativa che prevede la partecipazione di tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio, della Caritas Diocesana, delle associazioni sportive, della diocesi di Pozzuoli e della Comunità di Sant’Egidio di Napoli, responsabile del corridoio umanitario. La scuola ospiterà per l’occasione alcuni ragazzi provenienti dalla Siria per un momento di dialogo, confronto, riflessione, che rompa la coltre di silenzio che da troppo tempo avvolge la drammatica realtà del popolo siriano,  in guerra da ormai sette anni.

L’iniziativa si caratterizzerà con una marcia a cui parteciperanno ragazzi, docenti e cittadini. Partenza dalle ore 10 dalla scuola, in Corso Italia e arrivo al Campo Sportivo. Interverranno monsignor Gennaro Pascarella, vescovo di Pozzuoli, don Marco Montella, vicario foraneo, don Giuseppe Cipolletta, direttore della Caritas Diocesana di Pozzuoli, don Gennaro Guardascione, parroco della chiesa Gesù Divino Maestro, Raffaele Confano di NapoliFlash24, rappresentanti del Comune e della Comunità di Sant’Egidio. Alla manifestazione al campo sportivo interverranno i rappresentanti e gli atleti delle società sportive Cts Quarto, Pozzuoli Rugby, Virtus Social Santa Maria.