Odio, bufale e bullismo. Convegno nella diocesi di Nocera inferiore sulla deontologia professionale al tempo del web

Appuntamento di formazione per i giornalisti e gli operatori della comunicazione, venerdì 26 gennaio, alle ore 15, nella sala conferenze della “Iuvenescit Ecclesia” a Nocera inferiore (via Napoli, n. 160).

In occasione della festa di san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti, che ricorre il 24 gennaio, la Diocesi di Nocera Inferiore – Sarno promuove un incontro sul tema “Odio, bufale e bullismo: la deontologia professionale al tempo del web”.

L’iniziativa è coordinata dall’Ufficio diocesano comunicazioni sociali e dal mensile Insieme, in collaborazione con l’Assostampa Valle del Sarno e con il patrocinio dell’UCSI Campania. Il convegno è riconosciuto dall’Ordine dei giornalisti della Campania per la formazione continua dei giornalisti.

All’incontro intervengono il vescovo, monsignor Giuseppe Giudice, la docente Emiliana Senatore e il presidente dell’Ucsi Campania, Pino Blasi.

La relazione principale è affidata a Bruno Mastroianni, docente universitario, giornalista e ideologo de “La disputa felice”.

Introduce i lavori Salvatore D’Angelo, direttore dell’Ufficio diocesano comunicazioni sociali, dopo i saluti del consigliere dell’Ordine regionale dei giornalisti Salvatore Campitiello, del vice presidente dell’Ordine Mimmo Falco e del presidente dell’Ordine Ottavio Lucarelli. Modera il pomeriggio di formazione la giornalista Mariarosaria Petti.

Locandina convegno 26_1_18 Nocera