In Evidenza SDT

Lavoro e bene comune: incontro dei laici associati sabato 17 febbraio a Fuorigrotta

L’Azione Cattolica diocesana, il Movimento lavoratori (MLAC) e il Movimento di Impegno Educativo (Mieac), organizzano per sabato 17 febbraio, un incontro pubblico sul tema: “Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo, solidale” (locandina sul sito del giornale on line). L’incontro si svolgerà nel Centro Arcobaleno a Fuorigrotta (via Cumana, 48), dalle ore 17 alle 19. La motivazione della iniziativa, spiegano gli organizzatori, nasce dalla volontà di fare propria una delle

Riconoscimento per il Gridas di Scampìa, l'opera artistica dichiarata di "interesse culturale"

La Giunta Comunale di Napoli ha approvato, su proposta degli Assessori al Patrimonio,  Borriello, e alla Cultura,  Daniele, la delibera per l’individuazione, quale bene comune immateriale, della complessiva opera artistica e sociale del maestro Felice Pignataro, fondatore ed animatore del Gruppo GRIDAS (Gruppo risvegliati dal Sonno) e, quale bene comune materiale, della sede del GRIDAS, attualmente di proprietà dell’Istituto Autonomo Case Popolari. Con la delibera si dà avvio al procedimento

Riproposto il Trofeo di Carnevale nell'area flegrea, 35 squadre coinvolte dal Centro Sportivo Italiano

Oratori, Parrocchie e  Associazioni che operano nel sociale saranno protagonisti dell’edizione 2018 del Trofeo di Carnevale, in programma dal 9 al 12 febbraio prossimi. Ad organizzare la manifestazione il Centro Sportivo Italiano – Zona Pozzuoli con la partecipazione di Divino Maestro, San Castrese, San Massimo Licola, Sacro Cuore, Medaglia Miracolosa, Semi di Speranza, Gardenia Licola, Galaxy Csi e Virtus Social Quarto. Trentacinque le squadre iscritte suddivise in cinque categorie, Bambini,

Imma Di Costanzo e l’Africa: «Ho realizzato un sogno». Una breve vita spesa alla scoperta della fratellanza

Un sorriso coinvolgente, un dinamismo dimostrato fino agli ultimi giorni. Tramite facebook era spesso lei ad incoraggiare chi si rammaricava nel vedere la sua malattia peggiorare. «Grazie per la tua breve e intensa vita… per la tua vita piena», così scrive don Mario Russo, direttore della pastorale diocesana giovanile, l’attività nella quale Imma Di Costanzo si è sempre distinta per il suo impegno. Ci piace ricordarla con le foto e

Progetto 'Nciarmato a Nisida: quando il presente, può diventare futuro. Fotogallery ceramiche da regalare

Esiste un luogo, sull’isolotto di Nisida, che continua a rappresentare speranza e futuro, oltre ogni aspettativa. Ci sono i volontari, quelli dal cuore grande…e c’è una grande e profonda sinergia tra tutti, addetti ai lavori e non. La cooperativa sociale “Nesis – Gli amici di Nisida” è un’organizzazione senza fine di lucro finalizzata a migliorare le condizioni economiche, sociali e formative di tanti giovani che versano in uno stato di

Finalmente la pizza napoletana è patrimonio immateriale dell'Unesco

E patrimonio dell’UNESCO fu. Finalmente. Dopo otto lunghi anni, milioni di firme raccolte, negoziati internazionali ecc. ecc. a Jeju, in Corea del Sud, con un voto unanime, questa notte il Comitato di governo dell’Unesco ha premiato l’unica candidatura italiana, la pizza napoletana, riconoscendola come unica al mondo.  “L’arte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio culturale dell’Umanità Unesco“, così ha annunciato proprio il Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina su Twitter, aggiungendo:

A Napoli due giorni di Civil Hub, il Festival dell'Economia civile

Venerdì 1 e sabato 2 dicembre, il Comune di Napoli, Legambiente e Libera, Associazioni nomi e numeri contro le mafie, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, dell’Università Federico II di Napoli ed il contributo di Fondazione Banco Napoli, promuovono il Civil Hub – Festival dell’Economia civile. Due giorni di dibattito, curati per l’amministrazione comunale dagli Assessorati ai Giovani, alla Scuola ed Istruzione, Lavoro, Welfare e Beni Comuni. Napoli, grazie alle riflessioni di Antonio Genovesi,